Liceo Majorana Latina

Bullismo

“Il termine bullismo non indica qualsiasi comportamento aggressivo o comunque gravemente scorretto nei confronti di uno o più […], ma precisamente […] “un insieme di comportamenti verbali, fisici e psicologici reiterati nel tempo, posti in essere da un individuo, o da un gruppo di individui, nei confronti di individui più deboli”. […] La debolezza della vittima o delle vittime può dipendere da caratteristiche personali […] o socioculturali […].
I comportamenti (reiterati) che si configurano come manifestazioni di bullismo sono vari, e vanno dall’offesa alla minaccia, dall’esclusione dal gruppo alla maldicenza, dall’appropriazione indebita di oggetti […] fino a picchiare o costringere la vittima a fare qualcosa contro la propria volontà.”

(Guarino, A., Lancellotti, R., Serantoni, G. Bullismo. Aspetti giuridici, teorie psicologiche e tecniche di intervento, pp. 13-14. Franco Angeli, Milano 2011)

Per contrastare il fenomeno del bullismo consultare il progetto denominato: www.generazioniconnesse.it (oppure consultando il sito: hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/home)

 Guida Pratica per Insegnanti, Genitori ed Alunni

Si invita a leggere gli allegati sulla politica scolastica e le linee di orientamento per le azioni di prevenzione e di contrasto al bullismo e al cyberbullismo.

Le delucidazioni e i suggerimenti forniti, mirano a fornire un approccio corretto e soprattutto ad una didattica proficua basata sulla relazione/collaborazione tra pari.